Storia
  • Hotel

  • Storia

Sei in:

La cultura dell’accoglienza e dell'ospitalità

... sin dai tempi della corte di Federico II d'Aragona

L’Hotel deve il suo nome alla carismatica e poliedrica figura di Federico II di Svevia, la cui corte fu luogo di incontro fra le culture greca, latina, araba ed ebraica anticipando con la Scuola Siciliana, lo splendore che il resto d’Italia conobbe solo due secoli dopo con il Rinascimento.

Federico II d’Aragona, personalità di spicco che successe allo svevo, è invece colui al quale si attribuisce il trasferimento estivo a Montalbano Elicona dalla residenza regia di Palermo; pare che il sovrano prediligesse questa sistemazione per le proprietà curative delle acque di Montalbano, che ancora oggi mantengono le eccellenti proprietà.

Back to top